Mediafire & ADrive accounts have been locked

08/04/2012: mediafire account has been closed
16/11/2015: adrive account has been closed
11/07/2016: new mega account

31 luglio 2012

Neo - Water resistance #2009

È la stagione della rinascita del jazz-core romano, senza dubbio. Il ritorno in trio degli ZU col devastante e materico Carboniferous, prima; il comeback muscolare e corposo degli SQUARTET, poi; infine, col nuovo disco dei Neo, che proprio con gli Squartet condividono il chitarrista e fino a poco tempo fa pure l’etichetta, non può che confermare l’ottimo stato di forma della scena romana e/o limitrofa.
Del trittico in questione, i Neo sono quelli più schizzati e più filologicamente jazz-core. Inclini alla frammentazione strutturale e alla schizofrenia free-jazzistica alla maniera di un John Zorn altezza NAKED CITY ma meno parossisticamente onnivoro, hanno un ottimo tiro, capacità strumentali fuori dal normale, visione d’insieme e attitudine demistificatoria. Roba che si traduce in pezzi elaborati e cervellotici, potentemente ritmati (ottimo il lavoro del batterista Antonio Zitarelli) ma suonati sempre con la clava del suffisso -core e con l’autoironia folle e devastante di un Frank Zappa: un pezzo come The proliferator è perfetto esempio di questa insana passione per la frattura, tanto quanto Opus reticolatum lo è dell’ottovolante sonico messo in scena dal trio laziale. Ottimo il booklet con le illustrazioni protagoniste della mostra che da il titolo all’album e opera di molti tra i migliori illustratori indipendenti italici (Ratigher, Maicol & Mirco, Karin Andersen...).

da SENTIREASCOLTARE 1.0



Neo - Opus reticulatum


Tracklist:

01. Ooh no!
02. Canto di Natale
03. Opus reticulatum
04. Medieval tune
05. Are u still friend with your brain?
06. Iperprofessional
07. The proliferator
08. Come trasformare il divertimento in tragedia
09. Delirio trementz
10. Pensieri e riflessioni sull'ottimismo
11. L'inseguimento
12. Candida
13. Silicon valley
14. New Orleans
15. Pascua

Megasound records
------------------------------------------
Download here

*****

Nessun commento: