Mediafire & ADrive accounts have been locked

08/04/2012: mediafire account has been closed
16/11/2015: adrive account has been closed
11/07/2016: new mega account

11 giugno 2010

AA.VV. - No more sexism (2 tape compilation) #1997

Occristo! Questa sì che è un compilation con i controcazzi! Doppia cassetta + fanzine di 50 pagine! Chi se non il buon Raff poteva aver prodotto una simile chicca? Il soggetto della compila è specificato nel titolo ma la motivazione ufficiale, contenuta nella prima pagina della 'zine (una splendida introduzione redatta proprio da Raffaele) è questa: "nella cosiddetta scena HC italiana non esiste un dibattito sul sessismo". Eravamo nel 1996 e a quasi quindici anni di distanza mi sento di dire che le cose non è che siano cambiate più di tanto (probabilmente né in meglio né in peggio). E soprattutto in Italia, colonia vaticana, dove il problema del sessismo è legato intrinsecamente alla questione educativa e all'imposizione di un modello prestabilito nel rapporto fra i sessi.
La splendida fanza (le cui scansioni sono contenute nel file .rar della Male tape) è composta da scritti/vignette/manifesti sull'argomento, per lo più di impronta femminista ma soprattutto libertari, anti-sessisti ed anti-specisti, "rubati" qua e là ad altre fanzine in tutto il mondo (Usa, Austria, Italia, Belgio, Germania, Spagna, Svizzera, ex-Jugoslavia, Regno Unito). E anche la maggior parte delle liriche (non tutte) trattano, ognuna a suo modo, il problema della discriminazione tra sessi. Le altre rimangono comunque sul fronte politico, animalista, anti-repressivo ed anti-capitalista. Scusate l'abuso di categorie ma riassumere in un post 50 pagine di booklet non è affatto facile.
Adesso passiamo alla musica (anche qui breve riassuntino): innanzitutto bisogna dire che tutti i gruppi presenti nelle tapes sono accomunati da un'attitudine anarchica che si traduce a livello sonoro in un approccio fondamentalmente punk. Più in specifico, nella Female tape (iniziamo da loro, almeno stavolta) troviamo il crust dei Bad Influence (bel pezzo) e il punk/hardcore dei Parkaj Mental; una buona dose di hardcore con Forehead (ottimi), No Fraud e Budellam (più melodici questi ultimi); due brani post-punk di Religious Overdose e Momido 4T e due thrash-core di Thumber Thor (niente male!) e Valpurgis Volta (questi thrash senza core, sono proprio dei metallari); una bella infornata di sperimentale/industrial/noise con Disumana Res, Cosmonaut Hail Satan, Alphane Moon (ambient), Pol Silentblock (chitarrismo e sperimentazione) e Fleisch Lego (noise); e infine un pezzo degli Oi Polloi che dovreste sapere che genere fanno. Nella cassetta dei maschi la situazione non cambia molto: di punk e di hardcore ce n'è un casino (Oltraggio E Resistenza, Citizen Fish, Ligizzad, SS 20, Flagrantes D'Eli, Bored Way, Inkisiçao e i Brandelli d'Odio - vedi review Sopravvivo?); un po' di punk rock con Feel The Fire (italiani molto KINA influenced), Nacht Und Nebel e Blind Justice; anche qui rumore e sperimentazione a manetta con Okaniva Fuhimiro (japanoise..), The Sheperds (?), The Mike Post Mortem (noise), Condominium (più industrial "classico", ottimo pezzo); una manciata di pezzi tra la wave (L.A. Choix), il post-punk (Internal Autonomy e Ontendreven) e il goth (The Sudanese Witch Hunt); e per finire due pezzi elettropunk d'altri tempi con gli Skdron e i Doves Under Charwalk.
Detto tutto? Non ancora, perché a chiudere in bellezza c'è la nota che mi ha inviato Raffaele per la pubblicazione di questa compilation sul blog, che spero abbiate la pazienza di leggere (dal momento che è rivolta proprio a voi, pochi ma cari lettori).

Marzo 1997: Terminai finalmente questa compilation dopo quasi 4 anni di lavori intermittenti - ultima produzione della mia etichetta ma all'epoca non ne ero consapevole - dispiaciuto di non aver potuto realizzarla in italiano/inglese, (non avevo la conoscenza approfondita della lingua inglese né i dineri per poter stampare questa fanzine in doppia lingua, alcune care amiche mi aiutarono non poco nel tradurre alcuni testi dall'italiano all'inglese) sognavo di pubblicarla in italiano in un futuro abbastanza prossimo. Non sapevo che dopo pochi mesi la mia vita sarebbe cambiata totalmente e che avrei chiuso Contaminated Productions dopo solo un anno e mezzo per via dei miei continui viaggi fuori il belpaese.
Inziai con la stampa di 50 copie alle quali allegai una toppeta con un mio disegno (allegata foto-stencil): le spedì a varie distros e soprattutto alle individualità strettamente interessate a questa tematica, ricevetti dei feedbacks molto positivi sopratutto riguardo la fanzine.
Tredici anni sono passati da allora e l'inglese in terra italica è divenuto più popolare ergo la diffusione di questa fanzine ha sicuramente piu senso ora.
Purtroppo non ho i masters originali con me, non ho idea di quando li potrò recuperare, la copia che ho usato per questa conversione in digitale ha un problema nel primo pezzo del lato A (male tape) - la canzone dei Forehead - a questo proposito manderò a Titus il cd di questa ottima band svizzera (completo di booklet) per il prossimo post, avrete cosi la possibilità di ascoltare l'intero cd da cui questa canzone è tratta.

Sono felice di far circolare sul net questa compilation con l`aiuto di Titus. Ho notato leggendo dei commenti su altre produzioni Contaminated che alcuni lettori di questo blog sono molto felici di poterle scaricare. Questa cosa mi riempe di gioia e mi dà l'energia per continuare il “ripescaggio” di vecchi nastri/cds che nonostante il passare del tempo sono ancora molto validi e degni di non essere dimenticati. Grazie per i vostri commenti, significano molto per me e alla fine grazie mille a Titus per avermi dato la possibilità di usare il suo blog.
Per concludere (solo per i piu curiosi), sto da tempo collaborando attivamente anche con un altro blog, Vita Ignes Corpus Lignum, al quale sto passando cassette rare di esoteric electronikx, noise industrial e hypno electro degli anni '90!
'Till next time, enjoy this amazing music, stay tuned.
(Raffaele)

Che ne dite di lasciare un commentino per ringraziarlo?

Female tape

Tracklist:

a01. Forehead - Yeah
a02. Budellam - Mercenaris
a03. Oi Polloi - 25 hours
a04. Momido 4t - Seraphina
a05. Disumana Res - Warsex on tv
a06. Thumber Thor - Butterfly
a07. Fleisch Lego - Michael Jagger harsh
a08. Alphane Moon - Circle of four
a09. Valpurgis Volta - Break away
a10. Lonely - No title received

b01. Parkaj Mental - No title received
b02. Parkaj Mental - No title received
b03. No Fraud - Radio sucks
b04. Cosmonaut Hail Satan - This is not a Rorsharch test
b05. Religious Overdose - One way
b06. Ixa-Wud - Mandrugara
b07. Bad Influence - Trapped in reality
b08. Pol Silentblock - Overdose

Contaminated Productions
----------------------------------------
Download here

*****


Male Tape

Tracklist:

a01. The Sudanese Witch Hunt - Times change
a02. Oltraggio E Resistenza - Con i loro stessi mezzi
a03. Skdron - Ganjah
a04. Citizen Fish - Mediamen
a05. L.A. Choix - Lost time fag
a06. SS 20 - Coke et cola
a07. Ligizzad - Hip to the gem
a08. Feel The Fire - A cosa serve
a09. Okaniva Fuhimiro - Moditer
a10. Flagrants D'Eli - Le ligne imaginaire

b01. Internal Autonomy - Scream
b02. Natch Und Nebel - Une foise encore
b03. Brandelli D'Odio - Aiuto...mi soffocano
b04. The Sheperds - Sub
b05. Bored Way - Libera eleccion
b06. The Mike Post Mortem - Acknowledge lost master
b07. Condominium - The Brazil complex
b08. Blind Justice - I need something
b09. Doves Under Charwalk - Religion befreit
b10. Inkisiçao - Alternativa
b11. Ontendreven - De betoging

Contaminated Productions
---------------------------------------
Download here (with booklet)

*****

Nessun commento: