Mediafire & ADrive accounts have been locked

08/04/2012: mediafire account has been closed
16/11/2015: adrive account has been closed
11/07/2016: new mega account

25 giugno 2010

Forehead - Regazzoni #1995

Come anticipato nel post della mirabolante compilation No more sexism, ecco l'album completo degli svizzeri Forehead che Raff aveva promesso di spedirmi. As usual, anche stavolta è praticamente impossibile trovare informazioni su questa band elvetica, per cui non posso fare altro che limitarmi a parlare della loro musica. Partiamo però dal libretto, graficamente davvero ben fatto, che ci permette di apprezzare meglio le ottime liriche che accompagnano i 14 brani del cd: diritti umani e schiavitù; animalismo, maschilismo e rapporto uomo-donna; denuncia dell'aids come business farmaceutico; brainwashing mediatico; sono molte le tematiche affrontate dai quattro svizzeri, intervallate da testi più personali, sempre carichi di rabbia. La loro musica, invece, è un crossover di funk e hardcore magistralmente eseguito (bassone in slapping furioso; chitarra a volte metallica, a volte nervosa e rockeggiante; batteria cazzuta e poliedrica), soooo anni '90, eppure dannatamente efficace e adatto al cantato spesso quasi rappato. Se riuscite, immaginatevi un bizzaro ibrido tra NOMEANSNO e INFECTIOUS GROOVES (senza tutta la tamarraggine e i chugga-chugga di questi ultimi). Dategli un ascolto che meritano.

Forehead - I should be blind


Tracklist:

01. A.I.D.S.
02. Yeah! (or 12 ways to be killed...)
03. This is true (talking about fuckingbullshitsexmachos: part I)
04. Thoughts about rights
05. So, why? (it's just a mindfuck part I)
06. Hatred
07. The heretical plan
08. Back and forward
09. Song # 9 (it's just a mindfuck part II)
10. Forehead
11. Jump off (that thing called reality)
12. I should be blind
13. Ladies (talking about fuckingbullshitsexmachos: part II)
14. Waiting for a man

Autoproduzione
---------------------------------
Download here

*****

Nessun commento: