Mediafire & ADrive accounts have been locked

08/04/2012: mediafire account has been closed
16/11/2015: adrive account has been closed
11/07/2016: new mega account

7 giugno 2009

The Crime Gang Bang/Cgb - Discografia

Prima di tutto amici, i The Crime Gang Bang nascono ad Imperia nel 1987 attorno a quell'isola sociale alternativa che rispondeva al nome di Sobbalzo, per tentare di spezzare la noia e la monotonia che sicuramente anche allora regnava sovrana nell'estremo ponente ligure. In quell'anno registrano il loro primo lavoro: un sette pollici autoprodotto che merita di essere inserito a pieno titolo nella storia del punk hardcore italico. I testi riflettono i sentimenti di nichilismo e frustrazione che attraversavano i giovani punkers dell'epoca, senza tralasciare una componente più politicizzata che trova la sua massima espressione nella fantastica A Reagan. Musicalmente, invece, i quattro attingono a piene mani al suond già noto di band quali NEGAZIONE, INDIGESTI e PEGGIO PUNX, interpretando però con originalità quegli schemi.
L'attività live della band prosegue, con qualche cambio di formazione e numerose tappe all'estero, fino ai primi anni '90. Poi più nulla fino al 2002. Quell'anno infatti, a ridare nuova linfa al progetto, è l'arrivo di un duo calabro-siciliano d'eccezione: Enzo, già nelle fila di altri 1500 gruppi (tra cui GLACIAL FEAR e CORNFLAKES FREAKS), e Davide (ex CORNFLAKES FREAKS), rispettivamente batteria e voce, si uniscono ai due membri fondatori rimasti, Beck (chitarra) e Robi (basso), passando al semplice moniker Cgb.
Con questa formazione i nostri danno alle stampe due album (di cui uno dal vivo) e due ep, tutti validissimi. Balboa, nonostante paghi una registrazione alquanto primitiva (giustificata dalla scelta dell'autoproduzione più totale), è a mio giudizio l'episodio meglio riuscito: il giusto di mix di hardcore old school, melodia e testi politicizzati, condensato in 11 brani efficaci come chiodi nel cervello.
Sulla stessa scia anche gli ep successivi, I giorni della merla e Stanze, dove la qualità di registrazione si alza e nei quali si possono trovare dei piccoli capolavori di hardcore intelligente e mai scontato (Brucia su tutti). L'ultimo lavoro (che trovate qui) è invece un omaggio ai quei pochi, ma buoni, fans che hanno supportato la band negli anni: un live registrato nel 2008 a Imperia, più qualche altra storica traccia dal vivo riesumata da archivi impolverati.
Aspettando con ansia l'uscita del nuovo cd (Morte di un microfono), non posso che chiudere con le parole di Robi, che danno un senso a tutta sta pappardella e restituiscono alla band i meriti dovuti: "per quanto riguarda mettere roba in rete, a noi va benissimo, tanto la parola copyright non c'e' nel nostro vocabolario".
Brucia Imperia brucia!

Cgb - Brucia

Figli della rabbia, figli del dolore (7") #1988

Tracklist:

a1. Brusio
a2. Pazzo folle

b1. Figli della rabbia, figli del dolore
b2. Come posso sopravvivere
b3. A Reagan

Edizioni Storie Tese
--------------------------------------------
Myspace / Official website
Download Here

*****

Cgb - Balboa #2002

Tracklist:

01. Così distante
02. Come posso sopravvivere
03. End
04. Nulla
05. Malattia di persecuzione
06. Fabbriche di morte
07. In fronte
08. Vita da sbirro
09. I tuoi occhi
10. Desideri repressi
11. Direzioni mutevoli

BBL records
----------------------------------------
Myspace / Official website
Download here

*****

Cgb - I giorni della merla (ep) #2005

Tracklist:

01. Veleno
02. Brucia
03. Don Alosi
04. Guardando i(n) frantumi
05. Veloce
06. La foresta
07. La foresta (Vibes RMX)

Fortemente Indiziati records
-------------------------------------------
Myspace / Official website
Download here

*****

Stanze (ep) #2006

Tracklist:

01. Prevalenza di nero
02. Icaro
03. Scatole
04. Stanze
05. Tosca

Cospirazione D.I.Y.
----------------------------------------
Myspace / Official website
Download here

*****

Nessun commento: