Mediafire & ADrive accounts have been locked

08/04/2012: mediafire account has been closed
16/11/2015: adrive account has been closed
11/07/2016: new mega account

3 giugno 2012

Il Teatro Delle Ombre - Ti ricordi? #2004

Secondo lavoro autoprodotto per Il Teatro Delle Ombre che si rivela fin dal primo pezzo (Divora) più immediato, con un miglior lavoro in fase di missaggio e strutturalmente più complesso rispetto al loro primo cd, Storie d'inverno. I pezzi sono molto ispirati e di chiara matrice HC ma dai forti connotati melodici...provate a immaginare il Torino-hc più triste che vi passa per la testa e coloratelo con tonalità che spaziano dal grigio al nero pece e come sfondo metteteci il triste e desolante nord-est. Tra i pezzi segnalerei inoltre, Occhi come vetri (tirata e veloce), Mai più, Grigiore e Novembre (ambedue con un buon cantato doppiato ben sorretto da un drumming incalzante e preciso) mentre Pagine vuote potrebbe far pensare ai MASSIMO VOLUME virati hardcore. Bello l'artwork con foto in bianco e nero alternate a bei disegni dall'aspetto molto naif.

via Kathodik


Il Teatro Delle Ombre - Pagine vuote


Tracklist:

01. Divora
02. Occhi come vetri
03. Il teatro delle ombre
04. Pagine vuote
05. In silenzio
06. Grigiore
07. Evanescente
08. Novembre
09. Mai più

Self-released
--------------------------------------
Download here

*****

1 commento:

smellymilk ha detto...

uno di quei dischi "della vita"