Mediafire & ADrive accounts have been locked

08/04/2012: mediafire account has been closed
16/11/2015: adrive account has been closed
11/07/2016: new mega account

9 maggio 2009

Havoc - St #2004

Se fossero nati negli anni '80, gli HAVOC si sarebbero chiamati NERORGASMO. Ergo: se i NERORGASMO suonassero ancora si chiamerebbero HAVOC. Paragoni azzardati a parte, la band torinese, formatasi nel 1994 e giunta alla sua prima registrazione solo dieci anni dopo, si rifà clamorosamente, sia con la musica che con le parole, ai leggendari padrini di un punk che si credeva ormai morto.
E allora ecco venir fuori dalle casse un punk dark di qualità, intriso di liriche oscure e negative, frutto di una Torino che sembra non esserci più, eppure ancora viva in registrazioni come questa. Bandite dunque la spensieratezza e il punkforfun, nelle quindici tracce di questo album si rivivono atmosfere cupe e malate, forse non sincere quanto quelle raccontate dai precursori, ma supportate da sapienti accordi al gusto hardcore, da coinvolgenti ritmiche mid-tempo, e da una voce che calza a pennello con tutto ciò. A conferma di voler restare nel solco della tradizione precedente, geograficamente ben definita, ci sono le tre cover scelte, rispettivamente dei NERORGASMO, KOLLETTIVO e UP TO DATE.
Se a ciò si aggiunge un'ottima qualità di registrazione, allora il disco in questione diventa la colonna sonora ideale per le vostre giornate di noie e paranoie.
The dark side of punk!

Havoc - Volto


Tracklist:

01. Lamento represso
02. Confessione
03. Vicini e lontani
04. Passione nera (NERORGASMO, 1985)
05. Scintilla
06. Volto
07. Noia
08. Altrove
09. Voglio degenerare (UP TO DATE, 1995)
10. Cercando l'assurdo
11. Il segno dell'inizio, il segno della fine (KOLLETTIVO, 1983)
12. Sensi negati
13. Voci dal nulla
14. Un ultimo desiderio incompiuto
15. La paura mangia l'anima

El Paso, Zas, Spaghetti records
-----------------------------------------------
Myspace
Download here

*****

4 commenti:

emiliano ha detto...

miglior disco hardcore del decennio!!
per quelli che si ricordano gli anni 80 del mitico hc italico!!
e consiglio i due sette degli up to date!!
torino bruciava anche negli anni novanta!!!
quanta cenere!!!!

Titus Bresthell ha detto...

@emiliano:
grazie per i consigli (spero di riuscire a trovare i due 7").
concordo con te: è un disco quasi perfetto!
saluti

Chairmaker ha detto...

Awesome- thanks.

Titus Bresthell ha detto...

@chairmaker
you're welcome! cheers!