Mediafire & ADrive accounts have been locked

08/04/2012: mediafire account has been closed
16/11/2015: adrive account has been closed
11/07/2016: new mega account

25 gennaio 2012

Anatrofobia - Tesa musica marginale #2004

Anatrofobia, trio formato da Andrea Biondello alla batteria e dai fratelli Luca al basso e Alessandro Cartolari al sax e all’elettronica, è una formazione dall’esperienza ormai più che decennale e dedita ad una sorta di free jazz contaminato dalle più disparate influenze. Rock, progressive, elettronica, musica concreta, noise, sono solo alcune delle molteplici sfumature che ne caratterizzano il suono. A partire dal primo pezzo, Uno scoiattolo in mezzo ad un’autostrada, fino a giungere al settimo e ultimo pezzo, Senza il tuo perdono posso vivere lo stesso, la musica di Anatrofobia si apre in spirali free che si arrotolano lungo i riff del sax assecondate dalla chitarra di Roberto Sassi (già nei seminali CARDOSANTO e ora MGZ), tanto che a tratti sembra di ascoltare una versione dei MR BUNGLE appena più ordinata ma non meno schizofrenica. Proprio l’inserimento della chitarra e del fagotto di Alessio Pisani, altro collaboratore esterno al gruppo, sono le caratteristiche principali ed il punto di forza di questo nuovo lavoro degli Anatroccoli. I pezzi, infine, alternano momenti di quiete e maggiormente “ambientali” ad altri in cui la componente improvvisativa prende il sopravvento e sfocia in un caos teso e controllato, come nel lungo finale di Frammenti di durata o negli scatti noise de La prima merla. I riferimenti ormai potrebbero sprecarsi (Coltrane? ART ENSEMBLE OF CHICAGO? MR BUNGLE? Zorn? ZU? NAKED CITY? VANDERMARK 5? Henry Cow? KING CRIMSON?), ma la sensazione è che ormai il gruppo abbia raggiunto una maturità e personalità tali che l’unica parola adatta ad identificarne il suono è semplicemente il loro nome, Anatrofobia.

da Liverock.it 

Anatrofobia - Uno scoiattolo in mezzo ad un'autostrada


Tracklist:

01. Uno scoiattolo in mezzo ad un'autostrada
02. Un leggero battito d'ali
03. Frammenti di durata
04. La prima merla
05. Sotto il livello del mare
06. Silence
07. Senza il tuo perdono posso vivere lo stesso

Wallace records
-------------------------------------
Download here

*****

Nessun commento: