Mediafire & ADrive accounts have been locked

08/04/2012: mediafire account has been closed
16/11/2015: adrive account has been closed
11/07/2016: new mega account

23 dicembre 2008

Justice - A cross the universe (live) #2008

Un album tanto inutile quanto piacevole. Inutile perchè un live pubblicato a un anno di distanza dall'uscita del loro primo lavoro non ha molto senso, piacevole perchè restituisce a pieno l'energia e la carica che i due pazzi francesini trasmettono nelle loro esibizioni dal vivo.
Questo disco è abbinato a un docu-backstage del loro tour statunitense, che potete vedere in streaming qui.
In ogni caso, si tratta di un'ora e un quarto di disco music distorta e beats iperpompati, capaci di far muovere il culo anche a vostra nonna!
Potenti!

Tracklist:

01. Intro
02. Genesis
03. Phantom Part 1
04. Phantom Part 1.5
05. D.A.N.C.E. Part 1
06. D.A.N.C.E. Part 2
07. DVNO
08. Waters Of Nazareth (Prelude)
09. Two Minutes To Midnight
10. TTHHEE PPAARRTTYY
11. Let There Be Light
12. Stress
13. We Are Your Friends (Reprise)
14. Waters Of Nazareth
15. Phantom Part 2
16. Encore We Are Your Friends (Piano-Voix)
17. NY Excuse (Soulwax)
18. Final (Metallica)

Ed Banger records
----------------------------------
Myspace
Download here

*****

22 dicembre 2008

1919 - The complete collection #2001

Poco o nulla si sa di questa seminale band inglese, se non che era attiva nella prima metà degli anni '80 e che ha pubblicato un unico album, Machine, nel 1984. Questo disco raccoglie invece tutta la loro produzione, composta per lo più da brani inediti. Il gruppo è giustamente annoverato tra i pionieri del genere gotico: chitarre gelide e taglienti, atmosfere darkeggianti, cantato acido, il tutto appoggiato su una discreta base melodica. Una valida alternativa ai vari BAUHAUS, P.I.L. e KILLING JOKE.
Sottovalutati.

Tracklist:

01. Caged
02. After the Fall
03. Repulsion
04. Tear Down These Walls
05. Alien
06. Machine
07. The Hunted
08. The Scream
09. Slave
10. The Ritual
11. Control
12. Cry Wolf
13. Dream
14. Storm
15. Earth Song
16. Can this be Real
17. Midas Touch
18. Giant (original version)
19. Cry Wolf (alternative version)

Cherry Red records
----------------------------------
Myspace
Download here

*****

20 dicembre 2008

Epoxies - St #2002

Guidata dalla carismatica figura di Roxy Epoxy (una LENE LOVICH contemporanea), questa band statunitense ci regala un pop punk di chiara matrice anni '80. Intendiamoci, è roba già sentita e risentita, tuttavia reinterpretata in chiave modernista, con tanto di synth in bella mostra, l'energica wave degli Epoxies riesce a farsi apprezzare per le sue indovinate melodie e per la splendida voce della cantante.
A questo primo album, ne è seguito solo un altro, decisamente meno ispirato. E' di quest'anno la notizia di un loro probabile scioglimento.
Anti-depressivi!

Tracklist:

01. Need More Time
02. Walk the Streets
03. We're So Small
04. Science of You
05. Cross My Heart
06. You
07. Stop Looking at Me
08. Losing Control
09. Bathroom Stall
10. Molded Plastic
11. Please Please

Dirtnap records
---------------------------------
Myspace
Download here

*****

18 dicembre 2008

Senzabenza - Deluxe - how to make money with punkrock #1996

Pop punk con i controfiocchi per questa ottima band romana, attiva dal lontano 1992. L'album in questione è probabilmente il migliore della loro discografia, e può vantare l'incredibile direzione artistica di due guru del punk: Daniel Rey e nientemeno che Joey Ramone. I brani sono accattivanti, ben suonati e caratterizzati da sonorità decisamente flower. Difficilmente vi leverete dalla testa i loro ritornelli.
Per pubblicare questo album si scomodò persino la Sony (sic!).
Do the pop!

Tracklist:

01. 1.000.000 words
02. Stop crying
03. Stuck on l.s.d.#
04. The girl from the backdoor
05. Annalise (the enemies of love)
06. Flowers all around
07. Is this your way to say goodbye
08. You're my enemy
09. The revenge of ms. Kane
10. The boyz nex' door
11. Strawberry child
12. God bless you, Henry
13. Zodiac sister
14. Sentimental bullshit
15. Halfaway done

Utimo piano records / Sony
------------------------------------
Myspace
Download here

*****

16 dicembre 2008

Putiferio - Ate ate ate #2008

Putiferio: disputa con parole indecenti e immorali - discorso che solleva fetore e non si può sentire. Checchè ne dica il dizionario, questo disco si deve sentire. Un cazzutissimo noise, mischiato al post (rock o hardcore che sia) e a momenti rumoristici e di sperimentazione sonora. Chitarre nervose, batterie stuprate, passaggi elettro-wave e dark, il tutto condensato nelle 7 tracce del primo lavoro di questo quartetto padovano.
Un po' FANTOMAS, un po' MELVINS, un po' tante altre cose, per uno dei migliori album italiani del 2008.
Caos.

Tracklist:

01. Give Peace a Cancer
02. Aristocatastrophism
03. Carnival Corpse For Servers
04. Putiferio Goes to War
05. Hate Ate 8
06. Where Have All the Razors Gone?
07. HOLES Holes HOLES

Robotradio records
-------------------------------------
Myspace
Download here

*****

11 dicembre 2008

Funny Noise - Odio stare in fila alle poste #2006

Tre simpatici toscanacci, pratesi per la precisione, mi regalarono questo loro demo dopo essersi esibiti in un modesto festival in collina. Pur senza sconvolgere per originalità, il trio dal vivo si rivelò decisamente efficace e coinvolgente. Un post-punk rabbioso, dai forti richiami anni '80, condito da una buona dose di stoner, e un cantato notevole, si fondono in un rock in bilico tra i VERDENA e i QUEENS OF THE STONE AGE.
Il disco, pur essendo soltanto un promo, è davvero ben registrato e merita il download.
E' infine appena uscito il loro nuovo album e le anteprime su myspace promettono bene.
Bischeracci!

Tracklist:

01. Il museo del Clichè
02. Un cuscino su cui piangere
03. 30 muti in sala stampa
04. Ode A.G.
05. N d N
06. Congelatore
07. Cosa corrode l'acqua
08. Pelle e Radica
09. Pornostar
10. Non sono sicuro
11. Terapia d'orto
12. Gasolio

Autoproduzione
------------------------------
Myspace
Download here

*****

10 dicembre 2008

Extrema - The positive pressure (of injustice) #1995

Gli amati/odiati Extrema erano qui, probabilmente, al top della loro forma e della loro carriera. In questo che è il loro secondo album, suonano un metal violento e potente che si richiama principalmente a quello dei PANTERA, senza farsi mancare alcune parti tirate e più prettamente thrash, onnipresenti nei brani dei colleghi d'oltreoceano. Tecnicamente molto validi, sfornano qui alcuni gemme che sono entrate nell'olimpo del metal italico come Money talks e To hell.
Recentemente hanno acquistato un nuovo batterista-funambolo, pubblicato un dvd e un live, e stanno registrando un nuovo disco.
Metallo pesante.

Tracklist:

01. This Toy
02. The Positive Pressure (of Injustice)
03. Fear
04. Money Talks
05. Confusion
06. Grey
07. Like Brothers
08. To Hell
09. On Your Feet, on Your Knees
10. Tell Me

Flying records
------------------------------------
Myspace / Official website
Download here

*****

8 dicembre 2008

Hanson Brothers - It's a living (live) #2008

Nonostante questa band canadese sia poco più di un passatempo per i suoi membri fondatori, i fratelli Wright (già all'opera con i più noti e impegnativi NOMEANSNO), in realtà ha saputo esprimere un punk rock di qualità, apprezzabile soprattutto nelle loro esibizioni live.
Il punto di riferimento sono, guarda caso, i RAMONES, pedissequamente ricalcati almeno per quanto riguarda le musiche. I testi, invece, riflettono la demenza dei musicisti in questione e parlano di hockey su ghiaccio, donne e birra.
Dal vivo sono dei mostri, di bravura e di comicità. Ascoltare per credere.
Gabba gabba hockey!

Tracklist:

01. Tommy Speaks
02. Total Goombah
03. Duke It Out
04. Give Me Anything
05. Third Man In
06. Everything
07. No Emotion
08. Four Heads, One Brain
09. Tommy Speaks Again
10. Stickboy
11. No More Head Cheese
12. Road Pizza
13. We're Brewing
14. My Game
15. 100 and 10%
16. Cabbage In A Bag
17. Tranquil
18. More Tommy
19. Sabrina
20. Comatose
21. Danielle (She don't care about Hockey)
22. We're Bad
23. Joey Had to Go
24. Hockey Song
25. Let's Go Out Tonight
26. Sudden Death
27. Shut Up Tommy

Wrong/Southern records

------------------------------------
Myspace
Download here

*****

7 dicembre 2008

Speedy Peones - Fast listening (ep) #2007

Nella noia generalizzata del panorama underground italico, ci pensa questo quartetto padovano, attivo dal 2001, a portare una salutare ventata di aria fresca. Anche se l'aria è quella già respirata in altre epoche, come quelle degli anni '60 e '70, alle quali i nostri si dichiarano devoti: sonorità beat e garage si fondono a tastiere acide e sbilenche, il rock'n'roll più minimale si mischia con la psichedelia ed il glam. Personalmente, mi ricordano molto i MAN OR ASTROMAN.
Insomma, un ascolto insolito ma fottutamente convincente. Li attendiamo volentieri alla prossima tappa su lunga distanza.
Scuotiossa!

Tracklist:

01. Systeme Solaire
02. Die Neue Kindheit
03. GT Junior
04. Bleed
05. Grand Arab, Ok Ok?

Marsiglia records
----------------------------
Myspace
Download here

*****

4 dicembre 2008

Hobophobic - Rabbia e rancore (ep) #2004

Una delle migliori realtà del panorama punk-hardcore nostrano. I quattro tarantini calcano le scene dalla fine degli anni novanta e questa, dopo un 7" ad inizio carriera, è la loro seconda tappa in studio. Affondano lel loro radici nel pieno della scena underground, facendo del d.i.y. la loro filosofia. Album totalmente auto/co-prodotti, liriche infuocate che dimostrano una forte presa di posizione verso molte delle ingiustizie che ci circondano e, a dispetto di tutto, booklet davvero ben curati e pieni di interessanti riflessioni. Suonano un hardcore abbastanza melodico, a metà strada tra la nuova e la vecchia scuola, ricco di stop'n'go e azzeccati cambi di tempo. Ottimo anche il cantato, gli urli e le seconde voci (fenomeno il batterista-cantante!).
Dal vivo rompono i culi.
Taranto über alles!

Tracklist:

01. Soffocandomi
02. Sei in evoluzione
03. Passano i giorni
04. Intese perfette
05. Fermo immobile
06.
07. Fino a che punto
08.

Cospirazione d.i.y.
---------------------------
Myspace
Download here

*****